19 luglio 2016

Si conclude con successo il viaggio di Solar Impulse 2

solor

Solar Impulse 2, l’aereo che sta compiendo il giro del mondo senza utilizzare una sola goccia di carburante, ha completato la storica traversata dell’Atlantico: dopo quasi tre giorni di volo da New York, alle prime luci del giorno è atterrato a Siviglia. Si tratta della 15/ma tappa di una avventura iniziata il 9 marzo 2015 ad Abu Dhabi. Era la più impegnativa, assieme alla trasvolata del Pacifico, compiuta con un volo da record, dal Giappone alle Hawaii, di cinque giorni e cinque notti.

L’aereo era partito dall’aeroporto John Fitzgerald Kennedy di New York alle sei della mattina lunedi ed è atterrato dopo 6.272 km di volo al San Pablo di Siviglia oggi alle 7.38. “Good Morning Sevilla” ha detto il pilota svizzero Bertrand Piccard atterrando nell’aeroporto spagnolo, dove lo attendeva una piccola folla di familiari, tecnici e membri del team Solar Impulse. “E’ stata una esperienza magica. Tre giorni e tre notti sopra un oceano mitico come l’Atlantico!” ha detto ai cronisti Piccard. “Vogliamo rappresentare il nuovo mondo, il mondo della tecnologia pulita. Perché il futuro è pulito e inizia ora”, ha poi twittato Piccard, che insieme ad André Borschberg porta avanti la missione alternandosi alla cloche.

 

Fonte: Ansa.it